Via Aurelia, 455 - 00058 Santa Marinella (RM)     |     protocollosantamarinella@postecert.it     |     0766.671500
  • lang0

UNIONE CIVILE

 A CHI BISOGNA RIVOLGERSI: Ufficio di Stato Civile

 

In data 5 giugno 2016 è entrata in vigore la legge 20 maggio 2016 n. 76, che introduce nel nostro ordinamento l'istituto dell'unione civile tra persone dello stesso sesso quale specifica formazione sociale ai sensi degli articoli 2 e 3 della Costituzione.

Due persone maggiorenni dello stesso sesso costituiscono un'unione civile mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile ed alla presenza di due testimoni, indipendentemente dal Comune di residenza.

 

LOCATION2  

LUOGHI DI CELEBRAZIONE

     

CASETTA ROSA

(Via Aurelia 363 davanti alla passeggiata a mare; rif. Ufficio di Stato Civile 0766-671608/609)

 

CASTELLO DI SANTA SEVERA

(Presso il Museo Civico; rif. Ufficio di Stato Civile 0766 671608/609)

 

CASTELLO ODESCALCHI DI SANTA MARINELLA

(Via Roma 11; rif. Ufficio di Stato Civile 0766 671608/609)

 

VILLA PROVVY

(Via Ancelle della Visitazione, 18; rif. Ufficio di Stato Civile 0766 671608/609)

 

UFFICIO DI STATO CIVILE

(Via Aurelia 455; rif. Ufficio di Stato Civile 0766-671608/609)

 

UFFICIO DI STATO CIVILE

(Lungomare G. Marconi 101; rif. Ufficio di Stato Civile 0766-671608/609)

 

ragazze1       ragazzi

ADEMPIMENTI

Rivolgersi all'Ufficio di Stato Civile (Tel. 0766 671608-609) sito in Lungomare Guglielmo Marconi, 101 negli orari di apertura al pubblico, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità, almeno 30 giorni prima della data scelta per la celebrazione.

Ogni singola richiesta sarà subordinata all’ordine di prenotazione tenuto conto che per ragioni organizzative, l’ufficiale dello stato civile non potrà celebrare complessivamente più di 2 unioni/matrimoni civili al giorno.

L'ufficiale di stato civile provvede alla registrazione degli atti di unione civile tra persone dello stesso sesso nell'archivio dello stato civile. Al fine di costituire un'unione civile, due persone maggiorenni dello stesso sesso devono presentare congiuntamente all'Ufficiale di stato civile del comune di loro scelta la richiesta di unione.

L'iter procedurale si divide in 2 fasi:

  • prima fase: richiesta di unione formalizzata con un processo verbale;
  • seconda fase: costituzione dell'unione iscritta in un atto di stato civile.

Prima fase - Richiesta di unione con Processo verbale

Gli interessati possono prenotare un appuntamento per la stesura del processo verbale di richiesta di costituzione dell'unione civile presso l'Ufficio STATO CIVILE. 

Nella richiesta che sarà formalizzata innanzi all'ufficiale dello stato civile ciascuna parte dovrà dichiarare:

  • nome e cognome, la data ed il luogo di nascita, la cittadinanza ed il luogo di residenza;
  • l'insussistenza delle cause impeditive alla costituzione dell'unione di cui all'art. 1, comma 4 della legge;
  • lo straniero che vuole costituire in Italia un'unione civile deve presentare all'ufficiale dello stato civile anche una dichiarazione dell'autorità competente del proprio paese dalla quale risulti che, giusta le leggi cui è sottoposto, nulla osta all'unione civile. Il processo verbale redatto dall'ufficiale dello stato civile sarà da lui sottoscritto unitamente alle parti.

Seconda fase - La costituzione dell'unione

  • Nel giorno indicato nella domanda per unione civile, trascorsi 30 giorni dalla richiesta e, entro i successivi 180 giorni, è possibile procedere alla costituzione dell'unione civile.
  • Le parti, nel giorno prescelto, renderanno personalmente e congiuntamente alla presenza di due testimoni, avanti all'ufficiale dello stato civile del comune dove è stata presentata la richiesta, la dichiarazione di voler costituire unione civile.

 Contestualmente le parti potranno:

  • rendere la dichiarazione di scelta del regime patrimoniale della separazione dei beni;
  • scegliere un cognome comune, scelto fra i loro cognomi, da assumere per la durata dell'unione. La parte che modifica il cognome dichiarerà se sostituire il proprio cognome con il cognome scelto o anteporlo o posporlo al proprio. Il cognome scelto NON comparirà nelle certificazioni anagrafiche e di stato civile e pertanto non ci sarà variazione del codice fiscale.

Per costituire l’unione civile in altro Comune diverso da quello in cui è stata presentata la richiesta di costituzione dell’unione civile è necessario presentare formale domanda (in bollo da € 16,00) per il rilascio della delega.

Prenotato il luogo di celebrazione, se l'unione sarà celebrata a Santa Marinella, le parti si impegnano a versare i corrispettivi dovuti, almeno 10 giorni prima della data scelta per la celebrazione e a presentare la relativa ricevuta.

La costituzione dell'unione civile ha luogo negli orari e nelle sale già destinate alla celebrazione dei matrimoni. 

Alla costituzione dell'unione civile si applicano le stesse tariffe per la celebrazione dei matrimoni.

Foto

VILLA PROVVY
CASETTA ROSA
CASETTA ROSA
CASETTA ROSA
CASETTA ROSA
CASETTA ROSA
CASETTA ROSA
CASETTA ROSA
CASETTA ROSA
CASTELLO SANTA SEVERA - PIAZZALE DELLE BARROZZE
CASTELLO SANTA SEVERA - PIAZZALE DELLE BARROZZE
CASTELLO SANTA SEVERA - PIAZZALE DELLE BARROZZE
CASTELLO SANTA SEVERA - PIAZZALE DELLE BARROZZE
CASTELLO SANTA SEVERA - PIAZZALE DELLE BARROZZE
CASTELLO SANTA SEVERA- SALA INTERNA
CASTELLO SANTA SEVERA- SALA INTERNA
CASTELLO SANTA SEVERA- SALA INTERNA
CASTELLO SANTA SEVERA- SALA INTERNA
CASTELLO ODESCALCHI SANTA MARINELLA
CASTELLO ODESCALCHI SANTA MARINELLA
CASTELLO ODESCALCHI SANTA MARINELLA
CASTELLO ODESCALCHI SANTA MARINELLA